Dal 6 agosto nuove procedure di accesso alle Biblioteche civiche torinesi

In ottemperanza alle disposizioni governative vigenti, previste per tutti i luoghi di cultura italiani (rif. D.L. del 23 luglio 2021), dal 6 agosto 2021 è obbligatorio che gli utenti esibiscano la certificazione verde Covid 19 (Green Pass) corredata da un valido documento di identità per accedere alle Biblioteche civiche torinesi. Le disposizioni non si applicano ai bambini di età inferiore ai 12 anni e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica.     

ATTENZIONE: in mancanza della certificazione verde Covid 19 (Green Pass) e di un documento di riconoscimento valido non sarà possibile la permanenza nelle Biblioteche civiche torinesi.

Le presenti procedure restano valide sino a nuove disposizioni legislative.

Per maggiori informazioni sulle modalità per ottenere la certificazione verde Covid 19 (Green Pass) consultare il sito www.dgc.gov.it

Le stesse disposizioni valgono per l’accesso agli eventi culturali organizzati presso gli spazi interni delle Biblioteche civiche torinesi. 

Si rimanda al sito per le modalità di accesso agli eventi organizzati in spazi esterni.

Per i servizi che non richiedono la permanenza in Biblioteca (restituzioni e ritiro libri su prenotazione) non si dovrà esibire la certificazione verde Covid 19 (Green Pass).