La Città di Torino sottoscrive la Carta di Milano delle Biblioteche

Il 25 e 26 ottobre si sono svolti a Milano presso il Castello Sforzesco i primi Stati Generali delle biblioteche, organizzati dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Milano in collaborazione con AIB e ANCI per promuovere una riflessione sul ruolo delle biblioteche nelle politiche pubbliche di rigenerazione urbana e sviluppo sostenibile delle città.

Durante gli Stati Generali è stata  presentata e sottoscritta dagli amministratori presenti la Carta di Milano delle biblioteche, un documento di policy concepito dagli assessori alla cultura delle principali città italiane e offerto alla condivisione di tutti gli amministratori locali italiani per rilanciare il ruolo delle biblioteche e potenziarne i servizi.

La Città di Torino è fra i sottoscrittori della Carta e ha fornito il proprio contributo alla riflessione presentando la relazione  Torino la Città della prossimità: Biblioteche al CentroLe linee di sviluppo strategico della Città di Torino per le Biblioteche civiche torinesi.