La morte di Archimede

di Giulio Valentini. Tre storie sull’omicidio del siracusano più famoso. Rassegna "Teatro e Scienza"

Quando

Orari
Giovedì: 18:00-

LA MORTE DI ARCHIMEDE
di Giulio Valentini
Reading: tre storie sull’omicidio del siracusano più famoso

Rassegna Teatro e Scienza Autunno 2020

Direttrice Artistica Maria Rosa Menzio  

in scena
Giulio Valentini (voce)

Ashti Abdo (chitarra)

 

Com'è morto Archimede? E’ certo che fu assassinato da un soldato romano. Sulla dinamica dell'avvenimento ci sono invece molti dubbi. La storia dell'omicidio fu rac-
contata - in modi diversi - da molti storici latini, tra i quali Cicerone e Tito Livio. Alle fonti romane attinse Plutarco quando, descrivendo l'omicidio di Archimede, riportò tre
ipotesi sulle modalità. Sappiamo che quando i romani stavano perentrare a Siracusa, il console Marcello diede un solo ordine: «Non fate prigionieri, ma risparmiate la
vita di Archimede». Le cose andarono in modo diverso. Nella pièce si riportano tre storie: in tutte il siracusano muore ad opera di un soldato romano. Un omicidio di cui, forse, non sapremo mai la verità. Un mistero che contribuisce a rendere affascinante la figura di Archimede - inventore geniale, considerato uno dei più grandi scienziati e matematici della storia - che ancora oggi, a distanza di secoli, viene spesso celebrato dalla sua città.

Tipologia

Concerti e spettacoli

Target

Adulti

Sede

Coordinate

E-mail

eventi@teatroescienza.it

Prezzo

Ingresso libero.

Prenotazione obbligatoria a eventi@teatroescienza.it