Libri per tutti: Libri illustrati adattati con simboli CAA

Libri illustrati adattati con simboli CAA

Dal 2017 e Biblioteche civiche torinesi aderiscono al progetto Libri per tutti promosso dalla Fondazione Paideia.

Il progetto ha dato vita a una rete di biblioteche pubbliche con l'obiettivo di favorire l’accesso alla lettura da parte di bambini con disabilità e con bisogni comunicativi complessi attraverso la condivisione di libri illustrati con il testo tradotto nei simboli della Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA).

Oltre alle Biblioteche civiche di Torino Hanno partecipato al progetto la Biblioteca Civica di Settimo Torinese , la Biblioteca Civica di Chieri e le Biblioteche Civiche di Cavallermaggiore, Fossano, Saluzzo e Savigliano  oltre al Servizio di Neuropsichiatria Infantile di ASL Città di Torino e ASL CN1.

La Comunicazione Aumentativa e Alternativa è un sistema flessibile su misura che compensa disabilità o bisogni comunicativi complessi utilizzando tutte le competenze comunicative della persona (vocalizzazioni o linguaggio verbale, gesti, segni e comunicazione con ausili e tecnologia avanzata) e rappresenta uno strumento efficace che potenzia le possibilità di accesso alla comunicazione di tutti.

I libri modificati con i simboli della Comunicazione Aumentativa e Alternativa sono infatti indicati non solo per lo sviluppo delle competenze comunicative di bambini e ragazzi con disabilità e bisogni comunicativi complessi, ma anche per persone straniere al primo approccio con la lingua locale e in generale per soggetti con fragilità di comunicazione (anche temporanee) a tutte le età, per un’esperienza di lettura condivisa e partecipata in grado di apportare un contributo significativo in ogni contesto di vita quotidiana, tra cui la famiglia, la scuola, i servizi educativi e sanitari e la comunità di appartenenza.

Per saperne di più:

 

Libri illustrati adattati con simboli CAA nel catalogo online