Prime storie, prime scoperte

Suggerimenti di lettura per accompagnare i bambini in vari momenti della loro crescita: dalla scoperta di sé stessi fino alla conquista dell'autonomia

E’ un delicato libro in rima da leggere ai bebè. Una filastrocca con il dono della semplicità e della tenerezza, da leggere ad alta voce ai piccoli, fin dai loro primi mesi di vita.

Che siano bambini di città, che sia bambini appena nati, bambini che vivono nei ghiacci o in una tenda, oppure raffreddati; ovunque essi siano e come siano, tutti i bambini hanno dieci dita alle mani e dieci dita ai piedini.

Illustrazioni ad acquerello.

Albo illustrato adatto ad attività di lettura adulti/bambini

Età: dai sei mesi

Tematiche: Uguaglianza, Nati per leggere, 

 

Il fatto è… che ognuno ha i suoi tempi e la piccola papera protagonista di questo delicato libro, lo sa. La paperella, infatti, non si era ancora decisa a tuffarsi nello stagno. Un giorno le si avvicina l’anatra, che cerca di spiegarle quali siano i vantaggi del nuoto, ma non riuscendo a convincerla, decide di spingerla in acqua, senza successo. L’anatra chiama il gatto, per farsi aiutare a spingerla, ma la papera sembra incollata a terra. Poi arriva il cane e di nuovo tutti insieme provano a spingere la paperella, ma con esito negativo. Li raggiunge anche il tacchino, ma niente, la nostra protagonista non è intenzionata a tuffarsi. Ad un tratto arriva il lupo e tutti quanti si buttano in acqua per la paura, tutti tranne la piccola papera. Lei non ha paura e becca forte il muso del lupo, che scappa a gambe levate. Superato il momento di panico e usciti dall’acqua, l’anatra, il gatto, il cane e il tacchino infastiditi se ne vanno. Rimasta sola, la piccola papera, vista la bella giornata che si era fatta e dato il sole caldo, le sembra opportuno godersi un bel bagnetto nello stagno. 

Le illustrazioni sono belle e hanno colori vivaci. Il testo è scritto in stampatello, con parti che si ripetono per schematizzare la trama. La scrittura si mescola con le illustrazioni, realizzate con la tecnica del collage.

Il libro ha vinto il premio “Nati per leggere” 2011 con la seguente motivazione: «Nato a Verona nel 1957, illustratore e artista, Gek Tessaro ha realizzato un divertito omaggio al desiderio di libertà di ogni bambino, in cui utilizzando il simpatico personaggio di un anatroccolo ostinato e avvalendosi di una grafica fatta di collage e colori forti, rassicura i più piccoli sul loro diritto a prendersi i propri tempi nel processo di crescita».

Albo illustrato: adatto a laboratori didattici, letture genitori/figli

Età: da 2 anni

Tematiche: autostima, crescita, indipendenza, forza di volontà.

 

Per l’uccellino è arrivato il momento di lasciare il nido e avventurarsi nel mondo. in famiglia tutti lo incoraggiano e lo aiutano con attenzione: regalandogli un maglione, un ombrellino, dei biscotti, un cappello, un libro e una radio. Così equipaggiato, l’uccellino parte tutto solo verso la sua prima esperienza. Il finale è simpatico e aiuta i più piccoli ad affrontare le prime esperienze di autonomia.

In copertina si trova il piccolo protagonista sicuro e ben attrezzato per l’avventura che lo aspetta: la pipì sul wc in completa autonomia.

Disegni semplici e colori definiti che sottolineano i vari gesti che compongono la storia.

Albo illustrato: letture genitori/figli, letture ad alta voce, attività didattiche

Età: dai 2 anni

Tematiche: prime storie, vasino, autonomia, famiglia.

Libro vincitore dell'edizione 2017 del Premio Nati per leggere, per la sezione Crescere con i libri. 

Il viaggio nei libri per bambini (Crescere con i libri 2017) | Biblioteche Civiche Torinesi

 

E’ un racconto sulle prime esperienze vissute dalla protagonista. Le pagine scritte e illustrate scorrono piacevolmente, descrivendo un percorso di crescita, di scelte e costruzione , grazie alla prima volta. 

Il primo pianto, il primo sguardo con i genitori,  la prima pappa, i primi passi, la prima volta che sei caduta, la prima delusione, il primo amore, la prima volta che ti sei rialzata, la prima volta che hai provato dolore, la prima volta che dai alla luce una nuova vita. Un mondo carico di emozioni e sensazioni. Così riparte la nuova avventura della vita fatta di scoperte ed esperienze.

Come si vede fin dalla copertina, la nostra protagonista sembra lasciarsi andare a un volo di gabbiano con uno sfondo azzurro, color del cielo e del mare ,come a voler consigliare ai lettori, la leggerezza nell’affrontare la bellezza delle prime volte.

Un libro adatto a tutti, in cui ogni di noi può ritrovarsi in una o più fasi di questo racconto. Per gli adulti che affrontano la prova di essere genitore e per i bambini che si affacciano al meraviglioso viaggio, che è la vita.

Le pagine all’interno di questo albo, si alternano. Sulla sinistra troviamo la scrittura e sulla destra , le tavole illustrate con disegni semplici e colori tenui, definiti da contorni neri e spessi.

Età: da 4 anni.

Albo illustrato adatto alle letture adulti/bambini e laboratori di lettura.

Tematiche: nascita, vita, scoperte.

 

Dove vanno a finire i calzini? ognuno di noi, prima o poi si pone questa domanda. E’ un mistero, un enigma che non si riesce a risolvere in alcun modo.   

Una questione, difficile da districare tanto che il cantautore Vinicio Capossela  ha dedicato a questo tema un brano intitolato “ Il Paradiso dei calzini” e il 7 febbraio si celebra "Giornata mondiale dei calzini spaiati".

«Giulietta! Metti le calze che usciamo!» 

Comincia così l’appassionante avventura alla ricerca di calzette sparse per la casa. Eccone una ma… Ehi! La calzetta sta scappando a tutta velocità. «Non sono una calza io!» dice. «Sono una gallina» Giulietta non si dà per vinta ed ecco che ne trova un’altra ma… anche questa volta non è facile acchiapparla! «Non ti avvicinare! Altrimenti… ti mordo le dita!» minaccia la calzetta. Come è difficile mettersi le calze! Meno male che Giulietta alla fine le trova tutte quante nascoste sotto al letto e finalmente riesce ad acciuffarle. Ora, bisogna trovare gli stivali….ed è l’inizio di una nuova avventura

I bambini in questa storia, si immedesimano nel gioco di cercare i calzini e nel rendere divertente il più piccolo degli eventi quotidiani.

Come per Giulietta anche i nostri bambini amano girare scalzi per casa e indossare calze e scarpe solo all'occorrenza.

Un libro a misura di bambino, poche pagine ma un ritmo che tiene fino al finale divertente e dove la storia potrebbe persino ripartire e diventare un’altra. Le poche parole, poi, rendono il tutto molto fruibile all’età di due anni e dove i bambini riescono a sfogliarlo in autonomia. Un piccolo albo cartonato con i bordi arrotondati colorato e divertente. Le illustrazioni sono essenziali, dove le espressioni sono delineate da semplici dettagli

Albo illustrato adatto ad attività di lettura adulto/ bambini e laboratori didattici. Ha vinto, nella sezione Crescere con i libri, il premio Nati per leggere, VII edizione 2017

Età:  dai 2 anni

Tematiche: gioco, fantasia, crescita, autonomia, calzini.

Per i bambini ogni esperienza è una scoperta, attraverso il gioco comprendono quali siano i limiti e le possibilità, elaborando frustrazione e soddisfazione del superamento.  

Provare,conoscere, esplorare, sbagliare sono grandi possibilità di crescita.,

Noi adulti abbiamo il compito di osservare e sostenere i bambini, lasciandoli liberi di esplorare e trovare la propria strada.

Questo delizioso libro, insegna ai piccoli e ai grandi lettori, di trovare la bellezza nelle opportunità che la vita ci offre. 

La neve, la terra, la pioggia, la notte, il buio, il sole, il mare. Ogni cosa può nascondere delle insidie, ma allo stesso tempo è capace di sprigionare energia, mistero, allegria.

I “No” che limitano e i “Si” che costruiscono, questo è il contenuto di questo poetico albo ,che è un inno al vivere e al coraggio di rischiare, grazie alla potenza delle immagini e all'essenzialità delle parole, che lasciano spazio alla riflessione.

 

età: da 1 anno

 

 Albo illustrato adatto alle letture adulti/bambini e laboratori di lettura.

 

Tematiche: vivere, giocare , rischio, parole, immagini.

 

Si tratta di un libro per bimbi piccoli, cartonato e di piccole dimensioni. Questo albo illustrato è perfetto per narrare piccole parole, aiutare a riconoscere i suoni alti e bassi e a riprodurli insieme per gioco. In una pagina si sussurra piano piano e in quella a fianco si urla forte forte. In una contrapposizione, le tavole illustrate si alternano tra suoni dolci e altri più chiassosi, oppure tra azioni delicate ad altre più decise. Tutto questo supportato da sfondi in cui i colori sono più forti o più delicati, a seconda della scena che devono sottolineare. I colori sono vivi ed accesi e le figure sono semplici, dove troviamo il bambino protagonista disegnato mentre scopre e svolge le sue piccole azioni quotidiane, con contorni neri e spessi che aiutano i piccoli lettori a identificarsi nella “lettura” delle immagini e dove si può riconoscere. Un libro adatto per la crescita.

 

Albo illustrato: adatto a laboratori didattici, letture genitori/figli

Età: prescolare 0-5

Tematiche: crescita, rumori, suoni, prime parole

 

Tutino è un piccolo esploratore.

Ama divertirsi all’aria aperta ma non esce mai di casa senza indossare una buffa tuta da animaletto. Da chi si vestirà oggi?

Il costume da anatroccolo è quello che ci vuole per sguazzare in una pozzanghera e saltellare a pelo d’acqua…

Tutto è essenziale in questo albo,pagine bianche come sfondo, poca scrittura, illustrazioni semplici contornate con un tratto nero spesso, eppure la storia è vitale e ritmata.

Una pozzanghera, un sasso, una foglia, specchiarsi nell’acqua, dietro alle cose semplici nascono gioco e nuove opportunità di conoscenza.

La serie di titoli dedicati a Tutino si rivolge ai bambini intorno ai 2 anni: che iniziano a scoprire il brivido dell’indipendenza e delle scoperte autonome.

I titoli di questa serie sono diversi e diverse sono le tute che il piccolo esploratore ama indossare, per in ogni nuova avventura. Quale sarà la prossima?

https://www.minibombo.it/giochiamo_con/tutino-e-la-pozzanghera/

 

Età ; dai 2 anni

 

Attività di lettura adulti/bambini e laboratori didattici.

Tematiche: scoperta, crescere, avventura, giochi, travestimenti,esplorazione.

 

Tutti sul vasino. L'elefante, la giraffa, il maiale, la zebra, il top, l’orso e la rana.

E' l'ora del vasino, dice Giannino. Ma dovrà dare la precedenza a una parata di animali che hanno scoperto che c'è un vasino per ogni forma e dimensione di sederino!

 

Il processo di  crescita porta con sé grandi cambiamenti. L’abbandono del ciuccio, l’arrivo di un fratellino, l’inizio della scuola materna, sono tutti passaggi importanti per i nostri bimbi, e a volte possono spaventarli. Possiamo farci aiutare leggendo insieme un buon libro sull’argomento che può rassicurare e aiutare a esorcizzare le preoccupazioni. Certo togliere il pannolino crea nei bambini un senso di libertà, ma a volte anche un pò di agitazione nel lasciarsi andare. Questo albo cartonato di piccole dimensioni da i bordi arrotondati, risulta maneggevole,  può essere sfogliato facilmente, perchè no, anche seduti sul vasino. Grazie a illustrazioni semplici con colori vivaci  ed espressioni sorridenti, che rassicurano i bambini. Ogni personaggio, così come il vasino, sono contornati da bordi neri e spessi che definiscono le scene di vita quotidiana dei piccoli lettori,  portando un senso di serenità.

 

Età di lettura: da 2 anni

 

Tematiche: abbandono del pannolino, vasino, crescita, cambiamenti.


Albo illustrato adatto ad attività di lettura adulti/bambino e laboratori didattici.

 

Tre anatroccoli si perdono durante una passeggiata. Il più piccolo ha paura e vuole la mamma, cosa si può fare? Semplice, il fratello maggiore gli insegnerà a sollevare il piede e fare il primo passo, il fratello di mezzo gli darà il nome di Piccolo Passo. Dopo tanti ostacoli e tanti altri piccoli passi, l’anatroccolo riuscirà a superare i fratelli e a trovare la mamma.

La storia di Simon James aiuta i piccoli ad affrontare le proprie paure e difficoltà, crescendo a piccoli passi. Quando qualcuno è più fragile, grazie all’aiuto reciproco si arriva al traguardo tutti insieme.

 

Albo illustrato: adatto a laboratori didattici e letture genitori/figli

 

Età: dai 2 anni

 

Tematiche: crescita, diversità e integrazione; conoscenza e accettazione delle proprie risorse.