Giovani Adulti - Distopie

Le distopie descrivono un mondo indesiderabile in cui nessuno desiderebbe vivere. I romanzi distopici predicono un futuro spaventoso ma a suo modo ideale per ambientarvi la lotta per la sopravvivenza delle comunità che vi abitano. Per questa ragione spesso le distopie ci aiutano  a riflettere sul nostro presente  e a denunciare i rischi che si celano dietro la realtà odierna e del domani che ci attende.

Lo scaffale sul catalogo online

 

I titoli consigliati

 

 

Hunger games / Suzanne Collins ; traduzione di Fabio Paracchini, con la collaborazione di Simona Brogli - Milano : Mondadori, 2009

Ogni anno, da quando Capitol City ha sedato la rivolta dei dissidenti, a Panem si celebrano gli “Hunger Games”: un misto tra gioco di squadra, sport e reality show nel quale gareggiano, con l’obiettivo di sopravvivere, due ragazzi estratti a sorte da ognuno dei 12 distretti. Quando Katniss, radunata sulla piana del suo Distretto con altre centinaia di ragazzi, sente che la sua sorellina è stata estratta, si offre volontaria per prenderne il posto, consapevole che per la piccola la partecipazione ai giochi significherebbe una morte certa. Anche per Katniss però non sarà facile, visto che su 24 partecipanti ci sarà un solo vincitore, e dunque un solo sopravvissuto…

 

Hunger games : La ragazza di fuoco / Suzanne Collins ; traduzione di Simona Brogli e Fabio Paracchini - Milano : Mondadori, 2010

Non puoi rifiutarti di partecipare agli Hunger Games. Una volta scelto, il tuo destino è scritto. Dovrai lottare fino all'ultimo, persino uccidere per farcela. Katniss ha vinto. Ma è davvero salva? Dopo la settantaquattresima edizione degli Hunger Games, l'implacabile reality show che si svolge a Panem ogni anno, lei e Peeta sono, miracolosamente, ancora vivi. Katniss dovrebbe sentirsi sollevata, perfino felice. Dopotutto, è riuscita a tornare dalla sua famiglia e dall'amico di sempre, Gale. Invece nulla va come Katniss vorrebbe. Gale è freddo e la tiene a distanza. Peeta le volta le spalle. E in giro si mormora di una rivolta contro Capitol City, che Katniss e Peeta potrebbero avere contribuito a fomentare. La ragazza di fuoco è sconvolta: ha acceso una sommossa. Ora ha paura di non riuscire a spegnerla. E forse non vuole neppure farlo. Mentre si avvicina il momento in cui lei e Peeta dovranno passare da un distretto all'altro per il crudele Tour della Vittoria, la posta in gioco si fa sempre più alta. Se non riusciranno a dimostrare di essere perdutamente innamorati l'uno dell'altra, Katniss e Peeta rischiano di pagare con la vita...

Hunger games : Il canto della rivolta / Suzanne Collins ; traduzione di Simona Brogli - [Milano] : Mondadori, 2012

Contro ogni previsione, Katniss Everdeen è sopravvissuta all'Arena degli Hunger Games. Due volte. Ora vive in una bella casa, nel Distretto 12, con sua madre e la sorella Prim. E sta per sposarsi. Sarà una cerimonia bellissima, e Katniss indosserà un abito meraviglioso. Sembra un sogno... Invece è un incubo. Katniss è in pericolo. E con lei tutti coloro a cui vuole bene. Tutti coloro che le sono vicini. Tutti gli abitanti del Distretto. Perché la sua ultima vittoria ha offeso le alte sfere, a Capitol City. E il presidente Snow ha giurato vendetta. Comincia la guerra. Quella vera. Al cui confronto l'Arena sembrerà una passeggiata.

Il pianeta di Standish / Sally Gardner ; traduzione di Delfina Vezzoli - Milano : Feltrinelli, 2013

Standish ha quindici anni ma parla con l'ingenuità e la purezza di un bambino di dieci. Standish e il suo unico amico Hector vivono nella zona sette dove la madrepatria tiene segregati i dissidenti gli avversari politici e gli impuri. La zona e' popolata di informatori, mancano i generi di prima necessita' ed e' bandito l'uso di radio e televisione. L'unica eccezione a questo isolamento sara' la grande diretta sull'evento che cambierà il corso della storia: giovedì 19 luglio 1956 verra' lanciato il vettore diretto sulla luna e per la madrepatria inizierà una nuova era. Ma i due ragazzi scoprono per caso che l'allunaggio e' solo una farsa organizzata dal regime e si uniscono a un piccolo gruppo di ribelli. Quando Hector scompare rapito dal regime Standish decide di affrontare da solo un'eroica missione di boicottaggio per ritrovare l'amico e realizzare il proprio sogno di libertà. Un romanzo forte e struggente in cui la voce limpida del giovane protagonista ci attira nel suo mondo fatto di angoscia e buio ma anche degli infiniti spazi del sogno e dell'immaginazione e come una luce ci guida sino al finale abbagliante e liberatorio.

Bambini nel bosco : romanzo / Beatrice Masini - Roma : Fanucci, 2010

C'è un campo, la Base, dove crescono i bambini senza ricordi o memoria. Tra loro c'è un gruppo più vivace, composto da Hana, capo del Guscio, dura e metodica, Dudu, sempre attento e guardingo, Glor, grande e goffo, Cranach, il più lento di tutti, Orla, la più piccola, e infine ZeroSette, l'ultimo arrivato. C'è anche Tom, ma lui appare diverso: si perde in mille pensieri e a volte sente riaffiorare un Coccio, un frammento di vita passata. Un giorno convince i ragazzi a spingersi nel bosco per esplorare il mondo di fuori. Porta con sé un libro di fiabe appena ritrovato, che comincia a leggere ad alta voce suscitando emozioni e curiosità. Ma ben presto nel gruppo si alterneranno rivalità e gelosie, scoperte e amori: tutto seguito da lontano da Jonas, addetto al sistema di controllo del campo, che in realtà ha programmato una fuga. Così, quasi per incanto, quel libro e quella lettura doneranno a ognuno di loro un filo di speranza e gioia. Una storia sospesa in un limbo spaziale e temporale, poetica, dolente, che scava negli animi dei ragazzi, esplorandone i sentimenti.

Divergent / Veronica Roth. - Novara : De Agostini, 2012

Dopo la firma della Grande Pace, Chicago è suddivisa in cinque fazioni consacrate ognuna a un valore: la sapienza per gli Eruditi, il coraggio per gli Intrepidi, l'amicizia per i Pacifici, l'altruismo per gli Abneganti e l'onestà per i Candidi. Beatrice deve scegliere a quale unirsi, con il rischio di rinunciare alla propria famiglia. Prendere una decisione non è facile e il test che dovrebbe indirizzarla verso l'unica strada a lei adatta, escludendo tutte le altre, si rivela inconcludente: in lei non c'è un solo tratto dominante ma addirittura tre! Beatrice è una Divergente, e il suo segreto - se reso pubblico - le costerebbe la vita. Non sopportando più le rigide regole degli Abneganti, la ragazza sceglie gli Intrepidi: l'addestramento però si rivela duro e violento, e i posti disponibili per entrare davvero a far parte della nuova fazione bastano solo per la metà dei candidati. Come se non bastasse, Quattro, il suo tenebroso e protettivo istruttore, inizia ad avere dei sospetti sulla sua Divergenza... 

Immagina di essere in guerra / Janne Teller ; illustrato da Helle Vibeke Jensen ; traduzione di Maria Valeria D'Avino. - Milano : Feltrinelli, 2014

In un futuro possibile, l’Europa è sconvolta dalla guerra e i suoi cittadini costretti a cercare rifugio al dì là del Mediterraneo. Il protagonista, dopo un viaggio estenuante, trova rifugio in un campo profughi egiziano. Ma la speranza di trovare condizioni di vita migliori si scontra presto con differenze culturali, scogli linguistici, povertà, intolleranza ed incomprensione reciproca, mentre nell’anima giace una mai sopita nostalgia per la terra natia.

Brutti / Scott Westerfeld ; traduzione di Angela Ragusa. - Milano : Mondadori, 2006

Tally è una ragazza normale. Ma essere normali, nel suo mondo, equivale a essere brutti. Brutti solo fino a sedici anni, fino a quando non si è sottoposti per legge a un'operazione di chirurgia estetica che rende bellissimi e uguali a tutti gli altri perfetti. Ecco perché Tally non vede l'ora di compiere sedici anni. Ma poco prima del giorno fatidico incontra Shay, che le fa scoprire il brivido dell'imprevisto e il fascino dell'imperfezione e la mette al corrente di un'inquietante versione dei fatti. Tally adesso non vede l'ora di conoscere la verità. E sarà più difficile e pericoloso di un'operazione...

Perfetti / Scott Westerfeld ; traduzione di Maria Bastanzetti. Milano : Mondadori, 2007

Nell'isola dei Neoperfetti vive chi si è sottoposto all'intervento chirurgico che elimina ogni difetto fisico. Anche Tally, appena compiuti i 16 anni richiesti dalla legge, si è operata. Ora è bellissima, e sulla fronte esibisce uno splendido tatuaggio mobile con motivi tribali. Ma è davvero tutto perfetto nell'Isola? Tally sente che in questo infinito party immerso nel lusso hi-tech c'è qualcosa di sbagliato. E di spaventoso. Quando le arriva un messaggio dal suo passato di brutta, ricorda all'improvviso che l'operazione per diventare perfetti, interviene anche sulle menti. Tally si era offerta volontaria per sperimentare una cura che guarisse da quelle lesioni e ora deve trovare il coraggio di riprenderla insieme a Zane, il suo nuovo ragazzo. Una sfida piena di rischi perché le autorità non hanno nessuna intenzione di lasciare in vita chi è in possesso di informazioni tanto compromettenti. Meglio dimenticare tutto di nuovo o fuggire verso il passato.

Argomento