Raccolte di autografi

Lettera autografa di Pieter Paul Rubens. Torino, Biblioteca civica Centrale

Fondo Luigi Nomis di Cossilla (Genova, 1793 - Torino, 1859) 

La collezione di autografi di personaggi illustri appartenente al conte Luigi, conservatore dei Regi Archivi di Corte, fu legata in eredità al Comune di Torino nel 1876 dal figlio Augusto (S. Benigno Canavese, TO, 1815 - Chiavari, GE, 1881), sindaco di Torino dal 1860 al 1861.
La raccolta, comprendente circa 11.000 lettere, fu conservata dapprima presso il Museo civico e trasferita in Biblioteca civica soltanto nel 1892. Corredata di un catalogo alfabetico, in alcuni casi annovera, unitamente agli autografi, anche i ritratti dei singoli personaggi. Tra questi ricordiamo numerosi protagonisti del Risorgimento, papi, cardinali, principi di casa Savoia e di numerose case regnanti europee.
Nel 1996-1997 l'intero fondo è stato microfilmato.

 

Fondo David Henry Prior (Coussonay, Svizzera, 1862 - Varese, 1934)

Collezionista e bibliofilo. La sua raccolta di autografi, acquistata dal Comune di Torino negli anni 1934-1935, è ricca di oltre 5000 unità e annovera, tra i tanti personaggi (uomini politici, militari, scienziati, artisti italiani e stranieri) anche numerosi attori e cantanti del XIX secolo.
Nel 1998-1999 l'intero fondo è stato microfilmato.