Premio nazionale Nati per Leggere

Premio Nazionale Nati per Leggere

Il Premio nazionale Nati per Leggere è stato istituito nel 2009 dalla Regione Piemonte in collaborazione con la Città di Torino, il Salone Internazionale del Libro di Torino, il Coordinamento Nazionale Nati per Leggere e la rivista LiBeR.

Ha ricevuto il patrocinio da parte del Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e da parte della sezione italiana IBBY; ha ricevuto inoltre una medaglia da parte della Presidenza della Repubblica Italiana.

Il Premio è stato istituito al fine di promuovere la diffusione della lettura ad alta voce nelle famiglie con bambini in età prescolare, segnalare la migliore produzione editoriale per bambini di quell'età e riconoscere l’impegno degli operatori attivi nei progetti locali, stimolare lo sviluppo di proposte editoriali di qualità e diffondere il lavoro in rete fra le diverse professionalità e istituzioni che operano per la promozione della lettura e della salute sul territorio.

Una Giuria specializzata attribuisce un riconoscimento per ciascuna delle seguenti sezioni:

  • Nascere con i  libri premia i migliori libri editi o inediti in Italia e prevede che le candidature siano presentate dagli editori. La sezione è suddivisa in tre categorie, corrispondenti a diverse fasce di età e di sviluppo del bambino: 6-18 mesi, 18-36 mesi, 3-6 anni. Viene premiato il libro vincitore di ciascuna categoria
  • Crescere con i libriIl premio di questa sezione viene assegnato in base alle preferenze espresse da una giuria composta da bambini di età da 3 a 6 anni, che frequentano biblioteche e scuole dei territori di  Genova,  Monza, la Rete NpL Campania,  Roma, il Sistema bibliotecario dell’Area Metropolitana torinese (SBAM), il Sistema bibliotecario interurbano del Sulcis (SBIS), Torino e Verbania. Le bambine e i bambini votano il loro libro preferito fra una rosa di 10 finalisti, scelti da bibliotecari ed esperti dei territori partner fra le pubblicazioni recenti dedicate al tema dell'anno
  • Reti di libri  premia, tra i progetti sviluppati secondo le linee del programma Nati per Leggere, il miglior progetto locale consolidato da almeno 5 anni e il miglior progetto di recente istituzione 
  • Pasquale CausaQuesta sezione, intitolata alla memoria di un pediatra che ha contribuito in maniera determinante alla diffusione del programma, premia un pediatra di libera scelta che abbia promosso in modo efficace e continuativo la lettura in famiglia con i bambini, fin da piccolissimi.

La sezione Crescere con i libri ha coinvolto nell'edizione 2021 del Premio più di 6400 bambine e bambini.

 

I libri vincitori dell'edizione 2021

I libri vincitori delle edizioni precedenti